5 Giorni (4 Notti)

SARDEGNA festa di Sant'Efisio

Destinazione: Italia /

Itinerario

1° Giorno Cagliari - Grande Miniera del Carbone di Serbariu

Arrivo della Vostra comitiva ad Cagliari, incontro con la guida al seguito per l'intero tour e partenza per Il giro panoramico di Cagliari e trasferimento in hotel e pranzo. Pomeriggio riservato alla visita della Grande Miniera del Carbone di Serbariu, simbolo della produzione energetica dell'Italia del fascismo, quando grazie alla scoperta di un infinito giacimento carbonifero nacque la città di Carbonia che divenne presto il "motore" delle centrali elettriche italiane. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

2° Giorno Tharros e la Penisola del Sinis - Nuraghe Losa

Prima colazione in hotel e partenza per l'escursione di intera giornata nel territorio della Penisola del Sinis per conoscere una delle aree di maggiore interesse naturalistico e archeologico della Sardegna. Si raggiunge l’area protetta degli stagni di Cabras dove da epoche memorabili dimorano i fenicotteri rosa e tanti altri esemplari dell’avifauna. A breve distanza si trova il piccolo borgo di San Giovanni di Sinis che custodisce la piccola chiesa paleocristiana dedicata al santo, la più rappresentativa tra le testimonianze del periodo in cui la religione cristiana iniziava a diffondersi nell’isola. Tempo per la visita del monumento e proseguimento (a piedi o a bordo di un trenino turistico) fino alle rovine della città di Tharros, insediamento fenicio-punico-romano, abbandonato intorno all’anno 1000 a causa delle continue scorrerie dei barbari. Il litorale che si protrae fino al Capo San Marco, non mancherà di stupire per l’eccezionale bellezza paesaggistica creata dalle dune di sabbia, dai colori del mare e della vegetazione spontanea oltre che dalla curiosi effetti ottici che fanno sembrare il golfo di Oristano un tranquillo lago salato. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio si raggiunge il territorio di Abbasanta che custodisce l’imponente Nuraghe Losa, complesso megalitico trilobato tra i più importanti dell’intero patrimonio archeologico sardo. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° Giorno Primo Maggio Sagra di Sant'Efisio - Villasimius

Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata alla suggestiva e coinvolgente Sagra di Sant'Efisio, colorata processione religiosa che da secoli si svolge in onore del santo di foggia spagnola, al quale si attribuisce l'interruzione di una delle più terribili epidemie di peste che attanagliò gli abitanti della città di Cagliari. Sfileranno le coloratissime traccas, gli antichi carri trainati dai buoi, addobbate a festa insieme a tanti gruppi folk provenienti da ogni parte della Sardegna. Dopo il passaggio del Santo che transiterà per le vie della città dentro il cocchio d'oro scortato dalla guardianìa a cavallo e dall'imponente figura dell'Alternos, si andrà a pranzo. Pomeriggio riservato all'escursione paesaggistica lungo la frastagliata costa sud orientale che conduce fino alla bianca spiaggia di Simius sita di fronte all'isola di Serpentara e all'isola dei Cavoli. Rientro in hotel per la cena. Dopo cena possibilità di assistere ai balli che si svolgeranno nella piazza del Carmine. Rientro in hotel per il pernottamento.

4° Giorno Chia - Teulada e Capo Malfatano - Pan di Zucchero

Prima colazione in hotel e partenza per l'escursione di intera giornata alla scoperta degli incantevoli panorami della costa sud occidentale che riserva spettacolari cartoline sulla baia di Chia e sulla splendida spiaggia dominata dalla torre di avvistamento, simbolo dell'intera insenatura. Il tragitto riserva immagini di eccezionale bellezza e lucentezza che si ripetono di frequente lungo il tratto costiero, ricco di aree di protezione faunistica e di angoli paradisiaci come le spiagge di Tuerredda, il capo Malfatano e l'infinita distesa di Teulada. Si costeggerà il poligono militare di Teulada, il più grande d'Europa, area di insediamento militare dagli anni 50. In tarda mattinata si arriva a Pan di Zucchero, bianco isolotto inserito in una veduta spettacolare di strapiombi di bianche rocce che ricordano le scogliere di Dover. Pranzo in un agriturismo della zona a base di prodotti tipici della cucina sarda Dopo pranzo passeggiata fotografica lungo il belvedere per ammirare la costa di Pan di Zucchero. Rientro in hotel a Cagliari, cena e pernottamento.

5° Giorno Cagliari girocittà

Prima colazione in hotel e partenza per la visita della città di Cagliari e dei principali monumenti visita della città di Cagliari e dei principali monumenti (Basilica e Santuario di Nostra Signora di Bonaria dedicato alla Patrona Massima della Sardegna, in onore della quale i conquistadores fondarono la città di Buenos Aires; per questo motivo Papa Francesco, nato in Argentina, venne in visita solenne, pellegrino a Bonaria, il 22 settembre 2013; il quartiere fortificato di Castello, fondato dai Pisani, all'interno del quale si trova la splendida Cattedrale di Santa Maria, le torri medioevali, il colle di Monte Urpinu, il litorale del Poetto, etc.). Rientro in hotel e pranzo.

La quota COMPRENDE

  • 1 cocktail di benvenuto
  • 3 pensioni complete e 1 mezza pensione in hotel in una località della provincia di Cagliari
  • Sistemazione in camere doppie con servizi
  • 1 pranzo in ristorante a Tharros o dintorni con menù tipico locale
  • 1 pranzo in agriturismo in una località nella provincia di Cagliari con menù tipico locale
  • IVA
  • 1 GRATUITÀ IN DOPPIA OGNI 25 PERSONE PAGANTI

La quota NON COMPRENDE

  • Extra, bevande, ingressi, pullman, guida e quanto non convenuto
  • Passaggio vs. pullman e persone da e per la Sardegna
  • Supplemento camera singola
  • Supplemento periodi ponte (a richiesta)
  • Eventuali tasse di soggiorno comunali, a persona, da pagarsi direttamente in hotel.

* I prezzi, salvo dove diversamente indicato, si intendono per persona, in camera doppia, in periodo di bassa stagione e IVA compresa; alla data odierna potrebbero avere subito variazioni. Per una quotazione aggiornata richiedere un preventivo personalizzato utilizzando l'apposito form.

Le fotografie presenti su questo sito hanno solo lo scopo di presentare i tour, potrebbero non rappresentare i luoghi che verranno effettivamente visitati.